Mediatore Interculturale - Abakos

Vai ai contenuti

Menu principale:

Mediatore Interculturale

Corsi > Corsi Liberi

Chi è il Mediatore Interculturale
Il Mediatore Interculturale è una figura professionale che svolge attività di mediazione tra cittadini immigrati e la società locale, promuovendo, sostenendo e accompagnando entrambe le parti.
I compiti del Mediatore Interculturale e le sue collaborazioni

Tale figura ha il compito di rimuovere le barriere culturali e linguistiche, promuovendo sul territorio una cultura di accoglienza e integrazione socio-economica. Informa gli immigrati su aspetti relativi ai diritti e doveri vigenti in Italia, in particolare nell’accesso e nella fruizione dei servizi pubblici e privati.
Il Mediatore interculturale, inoltre, collabora con organismi ed istituzioni, pubblici e privati, nel processo di adeguamento delle prestazioni offerte all’utenza immigrata ed opera in tutte le situazioni di difficoltà comunicative e/o di comprensione tra persone di culture diverse. Il più delle volte a svolgere questa professione è l’immigrato stesso.
Le competenze del Mediatore Interculturale

Sarà necessario sviluppare nel corso della propria formazione professionale tecniche di base della comunicazione e gestione dei colloqui. Possedere conoscenze di base in psicologia del sè e psicologia relazionale; elementi culturali antropologici; conoscenza approfondita delle lingue: italiano, francese, spagnolo ed inglese, parlate e scritte; tecniche di comunicazione verbale e non verbale. Infine, sarà indispensabile sviluppare competenze sulle dinamiche storiche dei processi migratori; sulle caratteristiche della presenza di immigrati nel territorio di riferimento e tecniche di progettazione di interventi.
Sbocchi professionali:
Si tratta di una figura nuova, ancora poco conosciuta, ma sicuramente molto apprezzata, richiesta soprattutto in quei contesti, come le istituzioni educative (Scuole, Associazioni) quelle sanitarie (Ospedali, Servizi Sociali) giudiziarie (Carceri, Tribunali) e amministrative (Comuni, Province), dove è avvertita con maggiore urgenza la necessità di mediare tra culture diverse.
Durata:
450 ore.
N. posti disponibili:
15
Sede corsuale:
Catania (CT), Messina (ME) e Vittoria (RG).

 
 
 
 
 
 

Per maggiori informazioni telefonare allo 0932 890089 - 890019 o andare nella sezione "Contatti" e compilare il form.
Nella sezione "Modulistica
" si può scaricare il modello per l'iscrizione.
Per effettuare la Pre-iscrizione on-line al corso cliccare qui
.

Torna ai contenuti | Torna al menu